Come recuperare i file cancellati definitivamente dal Cestino di Windows

Free File Undelete software

Recovery Toolbox File Undelete Free

Recovery Toolbox File Undelete Free è in grado di recuperare i file temporanei cancellati dal cestino di Windows.

Come recuperare un file eliminato

files riparazione

Come recuperare un file definitivamente eliminato in Windows. Descrizione dettagliata per il recupero dei file eliminati da un cestino dei rifiuti svuotato:

  1. Scarica, installa ed esegui Recovery Toolbox File Undelete Free da questo link: https://all-recovery-inc.com/download/FileUndeleteFreeSetup.exe
  2. Seleziona l'unità contenente i file eliminati
  3. Seleziona i file/le cartelle da recuperare
  4. Seleziona la directory di salvataggio, la modalità di ripristino e le altre opzioni di recupero

Tool freeware per recuperare file in Windows

Recovery Toolbox File Undelete Free aiuterà recuperare file cancellati dal Cestino di Windows.

Se hai svuotato il Cestino accidentalmente ed esso conteneva un file importante, Recovery Toolbox File Undelete Free effettuerà una scansione di tutto il tuo disco interno (HDD) o esterno che conteneva il file nel tentativo di recuperarlo. Il programma funziona solo con dischi che utilizzano il file system NTFS. NTFS ti consente di salvare più di 32 GB di dati su un singolo disco.

Per annullare l’eliminazione, il programma dovrà scansionare completamente il disco e analizzarlo per determinare la possibilità di recuperare file eliminato.

In alcuni casi non è possibile recuperare file per diversi motivi, tra cui:

  • I blocchi del disco dove il file eliminato era salvato sono ora usati da un altro file;
  • Le informazioni della File Allocation Table (FAT) sono state modificate;
  • Il sistema utilizzo un disco ad alte prestazioni, come ad esempio SSD.

Vantaggi di Recovery Toolbox File Undelete Free:

  • Gratis da utilizzare
  • Semplice, con un’interfaccia intuitiva
  • Alte prestazioni

Per annullare l’eliminazione dei file, devi:

  • Selezionare il disco che conteneva i file da recuperare
  • Avviare la scansione e l’analisi
  • Selezionare i file da recuperare

    Attenzione: il nome e l’estensione dei file potrebbe essere generata automaticamente dal programma, in quanto il nome originale e il tipo potrebbero non essere recuperabili.

  • Selezionare la cartella di destinazione per i file da recuperare

Requisiti:

  • Windows 98/Me/2000/XP/Vista/7/8/10 o Windows Server 2003/2008/2012 e superiori.
  • Il programma deve essere avviato con diritti di amministratore.
Attenzione: è molto importante che il disco di destinazione sia diverso da quello di origine, da cui il file è stato recuperato. In altre parole, sconsigliamo di salvare i file sullo stesso disco. Usa supporti rimovibili o di rete per salvare il file recuperati.

Seleziona l'unità contenente i file eliminati

Seleziona i file/le cartelle da recuperare

Seleziona la directory di salvataggio, la modalità di ripristino e le altre opzioni di recupero

Schermata di benvenuto

Selezione dell'unita

Selezione dei file e delle cartelle

Inoltre potrete selezionare la cartella di destinazione, la modalità di ripristino e altre opzioni di recupero

Altri prodotti: